CORPOmemory

Il 18 Gennaio, alle ore 20.30 presso LAC Lugano Arte e Cultura di Lugano, Ariella Vidach AiEP presenta CORPOmemory.

A partire dall’osservazione sulla permeabilità del corpo rispetto ai media, con un riferimento particolare allo smartphone, nasce CORPOmemory, una coreografia che intercetta l’identità ibrida e post-organica della condizione contemporanea. Una scrittura di danza che lavora sulla penetrabilità e sull’attraversamento del corpo dai flussi di dati e sulle dilatazioni dei suoi confini.

Il lavoro si concentra sul ruolo dello smartphone nell’era delle migrazioni e delle smart cities, e sulla sua funzione di costruire e raccogliere archivi di immagini, cartografie di viaggi e trans-azioni, mappe emotive e biografiche.
Il dispositivo diviene estensione del corpo, ne registra i movimenti, li traduce in dati, impartendovi allo stesso tempo istruzioni e prescrizioni. Ma è anche l’oggetto fisico che ne contiene la “memoria”, la trasmette e che permette alle narrazioni di essere conservate e raccontate. All’interno di questo percorso, inteso come trasmigrazione di informazioni, si sviluppa il tema della performance, con una coreografia che si dilata nel tempo e nello spazio, sospende il flusso indistinto dei dati, li elabora e li trasforma in linguaggio visivo e sonoro.

In CORPOmemory la tecnologia dello smartphone diventa strumento di condivisione che crea un sistema di relazioni tra spettatori e performer che permette di costruire un ambiente sensibile delineato nei tratti e nell’estetica attraverso l’elaborazione delle scelte prese dalla collettività.
Lo spettatore contribuisce attivamente accedendo ad un sito creato appositamente in cui gli è possibile entrare in relazione con esperienze, racconti, frammenti di vita dei performer, testi, suoni e immagini per partecipare interattivamente, in dialogo attraverso una proiezione in cyclorama.

Un racconto astratto e multidimensionale che riflette sulle politiche, sui corpi, sulle dinamiche di potere, sui nuovi rituali delle narrazioni contemporanee.

Biglietti: 25/12 CHF | Per acquistare il tuo biglietto, clicca qui
Per info visita il sito luganolac.ch

CREDITS
Idea e regia Claudio Prati e Ariella Vidach
Coreografia Ariella Vidach
Interpreti Compagnia Ariella Vidach AiEP
Programmazione vvvv Francesco Luzzana
Assistente alla programmazione Flavia Amato, Simone Assi
Scenografia Claudio Prati
Costumi AiEP
Coproduzione Avventure in Elicottero Prodotti, Ariella Vidach AiEP, DiDstudio, Tones on The Stones
Con il sostegno di MIC Roma, NEXT/ Regione Lombardia, Comune di Milano, DAC Comune di Lugano, DECS Divisione Cultura Canton Ticino/Swisslos

Share your love