ELLE_LIVE SOLO

Il lavoro muove attorno al tema dell’artificialità e della riproducibilità con particolare riferimento alla relazione corpo/clone e sfida la tecnologia, proponendo una visione di corpo abitato e animato da un corpo vero, prestato per essere in ascolto, reattivo. Un’interprete femminile…

DANCEtheDISTANCE _ Mov’In VR a Vapore d’Estate

    La Realtà virtuale offre una condizione spazio/temporale straordinaria e chi vi partecipa è posto al centro di un’esperienza unica che coinvolge tutti i sensi e nella quale è possibile percepirsi e percepire la presenza degli altri per sperimentare…

DANCEtheDISTANCE _ Mov’In VR

    La Realtà virtuale offre una condizione spazio/temporale straordinaria e chi vi partecipa è posto al centro di un’esperienza unica che coinvolge tutti i sensi e nella quale è possibile percepirsi e percepire la presenza degli altri per sperimentare…

HABITdata – 26 e 27 maggio presso Spazio Teatro No’hma

  La performance è una seconda tappa di un percorso di ricerca che esplora la relazione contesa tra natura umana e vita artificiale, sperimentando le potenzialità della tecnologia dell’automazione applicate alla coreografia. Variazioni ritmiche, accenti e sospensioni aprono lo spazio,…

HABITdata – 21 e 22 maggio a Steckborn (ch)

La performance è una seconda tappa di un percorso di ricerca che esplora la relazione contesa tra natura umana e vita artificiale, sperimentando le potenzialità della tecnologia dell’automazione applicate alla coreografia. Variazioni ritmiche, accenti e sospensioni aprono lo spazio, alternate…

VOXsolo | T*Danse Festival | Aosta 19-20 ottobre

VOXsolo è un’azione performativa interattiva che crea uno spazio/paesaggio dove l’interprete reinventa il rapporto con le espressioni essenziali e alterabili quali la voce, i suoni, le immagini. Si cerca nella ricchezza espressiva della voce umana, nella sua forza evocativa a…

Primo studio CORPOMEMORY

  A partire dall’osservazione sulla permeabilità del corpo rispetto ai media e in particolare allo smartphone, nasce Corpomemory, un progetto coreografico di AiEP (Ariella Vidach e Claudio Prati) che intercetta l’identità ibrida e post-organica della condizione contemporanea, una scrittura di…