Workshop con Nezaket Ekici

Schermata 2018-05-15 alle 18.13.26

Workshop con Nezaket Ekici
“I rituali come elemento di ispirazione e trasformazione nelle performance di lunga durata”
Dal 15 al 22 maggio | DiDstudio

Il laboratorio rappresenta una fase fondamentale di The Migrant School of Bodies, progetto vincitore di MigrArti – Spettacolo 3° edizione, MiBACT – Spettacolo dal vivo che coinvolge un gruppo di donne rifugiate, immigrate di seconda generazione, migranti, insieme a giovani coreografi, danzatori e artisti in un percorso di natura laboratoriale, partecipativa e performativa. Il progetto è realizzato da Ariella Vidach AiEP in collaborazione con Mo’O Me Ndama, Studio Azzurro, MUDEC – Museo delle Culture.

Nezaket Ekici, artista turco tedesca pupilla di Marina Abramovic, nel suo lavoro indaga il corpo femminile e le rappresentazioni dei confini tra culture. Il workshop, dedicato a partecipanti di diverse provenienze culturali, indagherà il rituale come sistema aperto di stratificazioni di segni e codici culturali. Lavorando sulle narrazioni e sui limiti fisici e psicologici del performer, si esploreranno i riti e i loro codici come processo di relazione e punto di partenza per lo sviluppo di una performance.

Schermata 2018-05-15 alle 18.10.28

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>