Temporaneo Tempobeat – Teatro di Teramo

Data / Ora
26/02/2020
21:00

Luogo
Teatro comunale di Teramo, Teramo

Description

foto02 TTBs B_Nero MdS 315

 

Temporaneo Tempobeat è una performance mobile, leggera e transitoria, che focalizza la ricerca sul rapporto tra movimento e suono. Il lavoro indaga la vocalità come estensione dell’azione esplorando il gesto nella sua sintesi, asciugato, incisivo e drastico.

La performance coniuga danza contemporanea, tecnologia wireless portatile e il beat boxing, una tecnica che consiste nel riprodurre i suoni di una batteria e di altri strumenti attraverso l’utilizzo della bocca e della voce.

La coreografia, realizzata in collaborazione con i danzatori, crea un tessu-to coreografico contrappuntato da fonemi e beat vocali che fondono in un unico corpo tutti gli elementi performativi. Lo spettacolo diventa un

vero happening coinvolgente ed empatico che consente  uno scambio continuo di ruoli tra gli interpreti, abbinando in una forma innovativa skills vocali e di movimento.

La performance in moduli di durata variabile ( 3-5-8-15-30-57 minuti)  può essere presentata, senza necessità tecniche particolari, in qualsiasi spazio interno o esterno (teatri, padiglioni, fabbriche, openspace multiuso, gallerie, spazi pubblici coperti, spazi urbani o anfiteatri all’aperto o in strada-parade, da concordare anche in base alle condizioni meteorologiche e del suolo).

 

CREDITS

titolo  TEMPORANEO  TEMPOBEAT

idea e regia  Claudio Prati e Ariella Vidach

coreografia  Ariella Vidach in collaborazione con i danzatori

danzatori   Sofia Casprini,  Sebastiano Geronimo, Giovanfrancesco Giannini,  Manolo Perazzi, Loredana Tarnovschi

composizione vocale   Marco Sambataro

programmazione audio max/msp  Paolo Solcia

scenografia ed elementi visivi   Claudio Prati

costumi  AiEP

produzione   2016/ AiEP

con il sostegno di     MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali ;  Next / Regione Lombardia; Comune di Milano; DAC Comune di Lugano; DECS Divisione Cultura Cantone Ticino /Swisslos