10 Giardini da non perdere – Horti coreografici | Territori Festival di teatro in spazi urbani

Data / Ora
14/07/2018
20:00 - 21:00

Luogo
Biblioteca Cantonale, Bellinzona

Description

foto 8_10giardinidnp_

 

10 giardini da non perdere della compagnia Aiep/ Avventure in Elicottero Prodotti debutta nella versione site specific realizzata appositamente per Territori Festival di Teatro in spazi urbani 2018 di Bellinzona.
Costruito attraverso un percorso partecipativo nella Biblioteca Cantonale /Archivio di Stato di Bellinzona, il progetto riflette sulle nuove forme di spettatorialità, al fine di innescare un percorso che vede lo spettatore in un ruolo attivo, oltre che critico, in grado di determinare e trasformare la scena con le sue scelte e la sua presenza.
Proiezioni, installazioni performative, set visivi e scenici trasformeranno la Biblioteca Cantonale in un microcosmo, abitato e agito da un gruppo di danzatori e performer. In questo contesto fatto di regole, schemi e vincoli ben precisi, la coreografia appare però come una struttura aperta, una serie di sequenze, sintagmi e relazioni per creare e moltiplicare gli spazi e costruire drammaturgie inattese.

Il lavoro incoraggia lo scambio continuo tra autori, musicisti, danzatori, performer e spettatori che, insieme, condividono il processo della creazione della performance.

Nel processo di costruzione del progetto, lo spettatore è invitato a rispondere a un appello, diventando così, attraverso una pratica di accompagnamento e partecipazione, protagonista attivo del percorso coreografico. Si realizza attraverso una performance site specific esperienziale, un happening coreografico collettivo che vede l’attivazione di un pubblico “aumentato” misto, composto da danzatori, musicisti e spettatori. La performance applica una sperimentazione tecnologica, sviluppata dalla compagnia AiEP, con l’utilizzo di un software che permette ai danzatori di creare suoni, di elaborare la colonna sonora, e di intervenire sulle parti visive.

 

Workshop Performativo

“ 10 giardini da non perdere” coinvolge performer, musicisti e artisti del territorio in un workshop che, dopo una fase preliminare di avvicinamento ai concetti del lavoro, permetterà ai partecipanti di svolgere semplici azioni performative funzionali all’evento spettacolare. Il laboratorio di preparazione prevede lo studio e l’uso di una metodologia che fornisca gli strumenti per creare uno spazio, sia fisico che mentale, da condividere con un pubblico “attivo”.
Il workshop è incentrato sullo studio della presenza del performer/danzatore, in un ambito partecipativo, dove l’orizzontalità del rapporto con il pubblico e la permeabilità della scena, trasformano il palcoscenico in spazio di relazione.
Nella performance saranno presenti alcuni dispositivi tecnologici mobili per “aumentare” le forme di dialogo ed interazione tra performer, danzatori, musicisti e il pubblico: installazioni visive, social media, streaming e tecnologie audio wi-fi.

 

Credits

Titolo: 10 giardini da non perdere/Horti Coreografici
Durata: 60 minuti
Idea e regia: Claudio Prati e Ariella Vidach
Coreografia: Ariella Vidach
Interpreti: Giovanfrancesco Giannini, Sebastiano Geronimo, Edoardo Mozzanega, Loredana Tarnovschi, Ariella Vidach
Con la partecipazione di: Daniele Cavallini ( direzione musicisti), Teresa Cippà, Michele Pedrioli, Alessio Musatti, Thomas Meier, Ronny Pellegrini, Camilla Chiesa, Jordy Scettrini,Tatiana Zanetti (trombonisti), Andrea Mina, Sergio Vaucher De La Croix (rullanti), Maria Cristina Castelli, Chiara Gallo, Federica Keller, Barbara Lanza, Margherita Tassi, Carlotta Storelli, Michela Zanetti (performer), Agnese Zgraggen (food designer), Maria Paola Zedda (manager)
Programmazione sonora e max-msp: Paolo Solcia
Grafica interattiva e visiva: Sebastiano Barbieri, Francesco Luzzana
Set: Claudio Prati
Costumi: AiEP
Produzione: 2018  /  AiEP
Organizzazione: Giulia Iozzi, Veronica Rebonato
Con il sostegno di: Ministero Italiano dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Comune di Milano, NEXT Regione Lombardia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>