Chiara Ameglio - Danzatrice

Nata a Genova nel 1986, si diploma alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano al corso di teatro-danza sotto la direzione di Marinella Guatterini. Nel percorso accademico, realizza il suo primo progetto coreografico autoriale Advenientis memories (Festival Castel dei Mondi, Venaria Real Festival).

Approfondisce i suoi studi in Italia e all’estero, determinanti gli incontri con Yoshito Ohno (danza Butho); Susanne Linke; Lucinda Childs; Antonio Carallo (Pina Bausch); Jasmeen Godder; Max Cuccaro (Ultima Vez); Giulio D’Anna; Matanicola (Sasha Waltz); Maria Consagra (Laban Notation).

Nel 2009 è cofondatrice e performer della Compagnia Fattoria Vittadini di Milano (www.fattoriavittadini.it) Nello stesso anno lavora per la Compagnia ArtemisDanza di Monica Casadei (Tour Asia 2009 – “Giappone.Sole dell’anima Sola” Festival CivitanovaDanza).

Dal 2011 a oggi è danzatrice nelle produzioni della Compagnia AiEP-Ariella Vidach di Milano.

Collabora come danzatrice e coreografa per il duetto [IN]QUIETE con Annamaria Ajmone, finalista Premio Equilibrio Roma 2014.

Attualmente danza nelle produzioni To This Purpose Only Fattoria Viattadini/Matanicola (IT/D), Synchronos e VOCset AiEP-Ariella Vidach (IT/CH). Collabora come performer e coreografa in eventi culturali, performance, danza  urbana, cortometraggi, con collettivi, associazioni culturali ed enti teatrali in Italia e all’estero.